lunedì 7 gennaio 2013

Primi piatti | Zuppa d'orzo con verdure, radicchio e pancetta

Ciao a tutti e buon lunedì.
Finalmente queste feste sono finite e si torna alla normalità.

Sarà che sto invecchiando (o_O) ma la normalità mi piace... mi da tranquillità. Per carità, non rinnego un briciolo d'avventura, ma la regolarità della vita mi da certezze, o almeno la parvenza di esse.

Oggi, dopo giorni e giorni a "incoconarmi" (come si dice dalle mie parti, per i comune mortali "a rimpinzarmi") di cibo ipercalorico, vi propongo questa zuppa che, magra non è, ma è sicuramente più leggera di tutto quello che ho ingerito in questi giorni ;-D




ZUPPA D'ORZO CON RADICCHIO, VERDURE E PANCETTA








Ho preparato questa zuppa con l'orzo subito pronto (15 minuti) che la Ecor mi ha gentilmente inviato, insieme agli altri prodotti che vedete nella foto qui sotto.







Ingredienti (x3 persone):

1 porro
1 zucchina
1 carota
3 patate piccole o una grande
100 gr di pancetta a cubetti
radicchio di Treviso a piacere
1 fettina da toast di formaggio emmenthal
1 litro e mezzo d'acqua
2 pizzichi di fior di sale Gemma di Mare
un filo d'olio EVO Dante
un pizzico di peperoncino Droghe Palma
un pizzico di Timo
mezzo bicchiere di vino
2 pugni di orzo subito pronto Ecor






Procedimento:

Io ho usato una pentola di coccio, ma potete procedere anche con una normale.

Lavate e tagliate a pezzetti il porro, mettetelo in pentola con un filo d'olio e la pancetta e fate soffriggere.






Aggiungete le carote(sbucciate, lavate e tagliate a dadini) ed il vino e fate sfumare.
Sbucciate e lavate le patate e tagliatele a dadini ed inseritele nella pentola.
Lavate e tagliate a dadini anche la zucchina ed unitela agli altri ingredienti.
Fate cuocere per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto e quindi aggiungete l'acqua, il peperoncino ed il timo.
Abbassate il fuoco al minimo, coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 2 ore.
Quando mancherà circa mezz'ora al pronto, aggiungete due pizzichi abbondanti di sale (caso mai assaggiate ed aggiungetene se serve).
Una volta che la zuppa è pronta e bella bollente aggiungete l'orzo e la fettina di formaggio e portate a cottura (15 minuti circa), mescolando di tanto in tanto.






Avrete una zuppa calda e saporita, che vi scalderà lo stomaco ma anche il cuore.





e... buon appetito!!!


La Ecor è un'azienda attenta alla scelta dei prodotto, alla loro qualità ed alle esigenze del consumatore. prodotti bio di alta qualità! Fate un salto nel loro sito.

17 commenti:

  1. Adoro le zuppe, la tua è buonissimaaaa!

    RispondiElimina
  2. Ciao Paola! Mi sa che in questi giorni ci siamo tutti "incoconati" per benino eheheheh :D quindi adesso ci vuole un po' di depurazione, verdure, cereali, acqua a volontà... e questa zuppa mi sembra l'ideale, gustosissima! :D Complimenti e un bacione :)

    RispondiElimina
  3. Non ti nascondo cara paola che anch'io amo il quotidiano e le abitudini che scandiscono la mia giornata:) ferie finite, dieta iniziata o almeno ci provo eliminando i dolci dalla tavola:) questa zuppa è perfetta per caldo e comfort inizio... intriganti gli abbinamenti che hai usato:)un abbraccio grande e buona settimana:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo, anche io vorrei mettermi a dieta... ma non ho ancora la testa per farlo seriamente :-S

      Elimina
  4. ciao, anche io sono felice che le feste siano finite, ottima la tua zuppa, un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  5. ciao paola, complimenti per la collaborazione, ogni tanto uso anche io questi prodotti e devo dire che sono proprio di qualità rispetto a tanti altri.
    Ottima la tua zuppa, devo provarla anche io con il radicchio.
    Anche io sono felice di essere tornata al solito tran tran
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Potrei campare a zuppe e la tua ha un aspetto davveo invitante :-) Bacioni

    RispondiElimina
  7. Dopo tanto mangiare una buona zuppa come la tua è quel che ci vuole!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  8. Anche a me la normalità piace e la routine in un certo senso rassicura. Ma mi ero abituata così bene alla "routine" delle ferie che l'avrei prolungata ancora per un bel po'!
    Adoro le zuppe in genere, in inverno sono un vero toccasana. E la tua con il radicchio è davvero stuzzicante e particolare. Baci, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fede, io ho praticamente lavorato sempre, tranne i giorni di festa, quindi... non ho potuto abituarmi alle ferie :-C però la vita non scorreva comunque con i soliti ritmi, ed adesso, sinceramente, la mattina mi sveglio stanca!

      Elimina
  9. Ciao Paola, deliziosa la tua zuppa d'orzo, in questi periodi è l'ideale!!!
    Buona settimana :))

    RispondiElimina
  10. questa zuppetta ha proprio un bellissimo aspetto e la lista degli ingredienti mi piace!!! ideale dopo le feste, ora che il freddo non ci lascierà per un pò!

    RispondiElimina
  11. Buona e perfetta in questo periodo, ottima ricetta!!

    RispondiElimina
  12. Io preferivo le ferie:-p ma Vabbe ' dai si ricomincia !!!!
    Le zuppette sono sempre buone e per depurarsi un po' son perfette!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  13. Ma sì, dopo tanti dolci, una zuppetta sana è quello che ci vuole!!!
    A presto

    RispondiElimina
  14. Non mi ero scordata di te!Bel blog anche il tuo e ricetta fantastica:io adoro le zuppe!
    Passerò presto!
    Manuela

    RispondiElimina
  15. verooooo...dopo tanti "incoconaramenti" le zuppe ci stanno eccome!
    la tua con orzo dev'essere buonissima, una dolce coccola in questi periodi!
    bacioni

    RispondiElimina

Se questo post ha stuzzicato il tuo palato, scrivimi due righe... e magari lascia anche un clik a google+ :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...