venerdì 11 maggio 2012

Primi piatti | Per la rubrica "Ti mangio al lavoro": riso venere con zucchine, pomodorini e tonno

Ciao a tutti, passata bene questa settimana?
Da noi è iniziata mooooolto a rilento, poi, per fortuna, è tornato tutto normale.

Ed oggi è stata una bella giornata di sole... con me rintanata in negozio tutto il giorno :-C Neanche una pausa gelatino....

Vabbè dai meglio così che a casa a rigirarmi i pollici.

Come già vi ho anticipato, ho deciso di portarmi in negozio dei cibi "salutari" e non troppo ciciottosi ed in effetti questa settimana (a parte il fatto che ho mangiato pizza sia ieri sera, per scelta, che stasera, per forza -ero ancora al lavoro-) ho cercato di non esagerare con i cibi grassi, anche se, lo confesso, ho un pò peccato con il pane ed è da una settimana che ho in testa una crostata, di cui ho visto la ricetta :-S

Oggi per la rubrica "Ti mangio al lavoro", vi presento questo gustosissimo riso venere con tonno, zucchine e pomodorini.






Ingredienti:

100 gr di riso venere
1/2 vasetto di filetti di tonno all'olio d'oliva
2 zucchine medie
una decina di pomorini ciliegini
olio EVO Dante qb
acqua per cuocere il riso
uno spicchio d'aglio





Procedimento:

Mettete a bollire una pentola d'acqua sul fuoco. Quando è vicino al bollore buttate una manciata di sale grosso e una volta raggiunto il bollore versate il riso, che dovrà cuocere per circa 45 minuti (vedrete che non appena butterete il riso, l'acqua diventerà grigia... fa impressione, ma è normale).
Mentre il riso cuoce, preparate le zucchine ed i pomodorini. 
In una padella antiaderente, versate un pò d'olio, un goccio d'acqua ed inserite lo spicchio d'aglio. Ponete sul fuoco e dopo qualche secondo aggiungete le zucchine, lavate e tagliate a pezzettini, ed i pomodorini, lVti e tagliati a metà (in quattro parti quelli più grandi).
Fate rosolare qualche minuto, poi aggiungete il sale ed un pò d'acqua e portate a cottura. Una volta pronti, spegnete e lasciate raffreddare.
Scolate il riso e lasciatelo tornare a temperatura ambiente.
Prendete una ciotola, versate il riso, le verdure ed il tonno a pezzetti. Aggiungete un filo d'olio crudo e mescolate per bene. Coprite e mettete in frigo. 

Mangiato freddo è veramente buono e secondo me un'ottima idea per un  pranzo estivo, che sia al lavoro o anche durante un pic-nic. Io ho messo il riso in un contenitore ermetico e me lo sono pappato al lavoro!!! :-D

Questa abbinata di sapori è veramente gustosa e fresca e credo che la ripeterò molto presto!!!





e... buon appetito!!!


Anche se magari non ve ne frega niente, vi lascio anche qualche aggiornamento dell'orto della pulce (che ha dato in subaffitto a me, visto che me ne occupo sempre io hahahahaha)

Come potete vedere la "piantagione" (hahhah) si è ingrandita (ho "fregato" vasi a mia mamma, a mia nonna...)




Ecco un particolare dei cartellini che la pulce ha messo per capire cosa stiamo coltivando nei singoli vasi (con disegno ed iniziale della verdura in questione) e, come potete vedere, sono comparsi i primi pomodori.




Queste sono le nostre fragole, o almeno quello che ci resta. Come potete vedere dalla freccia passano i merli a "raccogliere" prima di noi O-o.




Il timo in fiore.... semplicemente stupendo!




Ed ora il pezzo forte, almeno nel colore (io adoro il giallo)... il nostro girasole.




 Buon fine settimana a tutti, anche se hanno previsto, almeno da noi... diluvio universale :-C.


9 commenti:

  1. Bellissimo il timo, fa dei fiorellini eccezionali, anche io ne ho una pianta sul balcone!!
    Complimenti per le tue piante!!

    RispondiElimina
  2. Ma la tua "pulce" è un vero artista!!!
    Chiaro che poi però delle piante te ne devi occupare tu... !!!
    Ricetta interessante!

    RispondiElimina
  3. ma che sintonia...anch'io oggi riso venere....che posterò fra un pò! ottima la tua versione con tonno!
    e che carina la pulce con i cartelli sulle piante! bell'orticello ti sta venendo con tutte quelle piante!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Mamma che buona questa ricetta, bellissima idea!!!!

    RispondiElimina
  5. Che splendida ricetta e cara Paoletta questa rubrica mi piace sempre di più!!!!!!!!!!!!
    COMPLIMENTI PER L'ORTO...Oh ragazza ma quanto siete brave tu e la piccola? Un bacione e passate uno splendido fine settimana!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. che bellezza il tuo orticello che stà "sbocciando" è una gran soddisazione vero??
    mi piace il tuo riso da asporto.. davvero gustoso e leggero, mi serve qualche idea per il lavoro, io purtroppo prendo sempre su ciò che capita!!! buon weekend ciaooo

    RispondiElimina
  7. ma che bell'orticello, Paoletta!!!!Bravissima!!e per quanto riguarda il mangiar sano ultimamente sto proprio esgerando..io d'estate ingrasso sempre, non so come sia possibile!!!(sì, lo so...ma era giusto per lamentarmi un po':-))mentre il tuo riso è eccellente per la linea e gustoso!!Come stai cara?spero bene...un dolc bacio!

    RispondiElimina
  8. cavoli come si è ingrandito l'orticello, complimenti all'artista di casa, troppo brava questa pulce.
    il tuo piatto mi piace molto ed è perfetto anche da mangiare in casa volendo stare un po' leggeri
    baci sabina

    RispondiElimina

Se questo post ha stuzzicato il tuo palato, scrivimi due righe... e magari lascia anche un clik a google+ :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...