giovedì 12 aprile 2012

Dolci | Chi non muore si rivede... biscotti e crostatina di polenta

Ciao a tutti e buona giornata.
Oggi freddo ma sole!!! Ieri una miseria tremenda ed un umido che entrava nelle ossa.... che lamentosa... non starò mica diventando vecchia?!?!?!?!?!?

Mi scuso se non ho ricambiato i vostri auguri di Pasqua e se sono sparita per giorni, ma la nostra Pasqua non è stata il massimo :-S

Tutti a casa, con l'influenza... l'unica che l'ha scampata sono io, che ho passato quattro giorni d'inferno a "soccorrere" i malati e ad imbottirmi di fermenti lattici sperando di scamparla hahahahha
A ogni piccolo segno di vita del mio stomaco mi venivano i peli d'oca hahahahahha

Comunque è passata e quindi avanti....

Ma veniamo a ieri sera, quando ho finalmente detto... "mi faccio un giro nei blog delle mie amiche" e pubblico un nuovo post.... sì, come no!!!!!

Dopo mezz'ora passata a guardare uno schermo bianco, praticamente un'ipnosi, in attesa che caricasse qualcosa.... ho rinunciato e sono andata a guardarmi "Cars 2" ;-D... ammazza che grafica!!!! Spettacolare!!!!


Ma ho parlato anche troppo (strano... hahahahahaha) passiamo ai miei biscotti e alla crostatina che ho realizzato utilizzando la dolcissima teglietta a cuore che mi ha regalato Ombretta quando ci siamo incontrate anche con Luisa :-D




Ingredienti:


400 gr di farina di farro Molino Rachello

200 gr di farina di polenta gialla

50 gr di zucchero di canna

120 gr di miele di bosco

2 uova

50 gr di burro

50 gr di ricotta

1 cucchiaino di lievito

1 pizzico di sale Gemma di Mare

Marmellata di pesche bio Lazzaris qb





Procedimento:

Setacciate le due farine, con il lievito ed il sale.
Aggiungete gli altri ingredienti, mescolando velocemente, come una normale frolla.
Fate una palla e mettetela in frigo, avvolta dalla pellicola trasparente, per almeno mezz'ora.




Trascorso il tempo, stendetela sopra della carta da forno.
Preriscaldate il forno a 180°.
Con le formine che preferite create i biscotti.





Con la frolla rimasta ho realizzato la crostatina.
Ho steso la frolla sopra la teglia ed ho messo la marmellata di pesche.




Ho sbriciolato la frolla rimasta sopra ed ho infornato per circa 20 minuti.
Controllate i biscotti perché fanno prima.




E... buon appetito!!!





Con l'occasione voglio presentarvi la mia nuova collaborazione con l'azienda Lazzaris,




che mi ha inviato questi bei prodotti.




E' un'azienda di Conegliano (Tv) che produce mostarde, marmellate, salse, attiva dai primi anni del 1900.
Per visitare il loro sito cliccate qui.
La marmellata era davvero buona e non vedo l'ora di provare anche gli altri prodotti!


Con questa ricetta partecipo al contest di fiordirosmarino e La cuoca dentro





30 commenti:

  1. Deliziosi i biscottoni e la crostatina con la sbriciolata sopra!!! Ma come l'hai sbriciolata? da cotta? Da cruda? Il dubbio sorge spontaneo, perché è tanto carina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao da cruda, da cruda. appena tirata fuori dal frigo, l'ho sbriciolata sopra la base con la marmellata. L'ho visto fare nei vari blog e mi piace l'effetto croccantino che da :-D

      Elimina
  2. Ciao, infatti eri sparita.....spero tutti guariti...goditi il sole di oggi che domani si ricomincia con la pioggia!!!
    Mi piacciono i tuoi biscotti e la crostatina è tutta da provare!!!
    Complimenti per l'ottima collaborazione!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Cara, mi dispiace per la tua Pasqua da infermierina!!! Menomale che tu stavi bene, se no chi ci pensava ai tuoi cari????
    I tuoi biscotti sono bellissimi, come sempre, e chissà che buoni!!!!

    RispondiElimina
  4. Che bella frolla, bellissimi i biscotti, fanno venire voglia di inzuppo!

    RispondiElimina
  5. No, ancora influenza? Poveri!! Bellissime queste crostatine! Complimenti per la collaborazione, questa marmellata sembra ottima! un bacione

    RispondiElimina
  6. ciao Paola....uffi ancora questa influenza.....continua a beccare anche me quest'anno....anche quella intestinale.....tremenda.
    Ce le ho anche io le formine di quei biscotti....e la scritta????....fai la pigrona come me????? hahahaha
    carinissima anche la formina di Ombretta
    bacioni
    sabina

    RispondiElimina
  7. Con questo pazzo tempo 1 persona su 3 per forza si becca l'influenza! Come si fa? Certo che con questi biscottini, almeno il morale alto è assicurato! Una vera coccola per tutta la famiglia! Un abbraccio e auguri per una veloce guarigione! :-)

    RispondiElimina
  8. Ciaoooooo (Paola.. giusto?).. piacere di conoscerti!!! ho letto un pò di te.. e mi sembri proprio tanto.. ma tanto simpatica!!! Mi spiace per la influenza.. spero che i tuoi malati stiano meglio!!! Ma con questo tempo.. è facile "fregarsi".. Ottimi i biscottini e la crostatina... baci e torna a trovarmi.. mi farebbe piacere!!! smackkkkkkkkkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
  9. Grazie per le tue ricette, così simpaticamente postate!
    Da oggi ti seguo anch'io
    Desi di Creattivando
    http://desidero-creare.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. CHE BELLA.. BRAVA CARA!! pienissima di impegni e corse eh?!!? immagino!come sta la peste? mi piace questa frolla.. particolare davvero!baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Luisa, la pulce è tornata come nuova.... solo i bimbi hanno questo potere di ripresa praticamente immediata hahahaha

      Elimina
  11. Che meraviglia di frolla e che delizia!!!!!! Brava Paoletta...cara anche qui malanni a go go..il tempo non da scampo ....ma si facciamoci forza e andiamo avanti ...Un bacione Paola e complimenti per la nuova golosa collaborazione!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. ciaooo!eccoti!! speriamo sia passato, anche qui tutti ammalati!:-(

    che belle crostatine e biscotti, mi spetti??baci!

    RispondiElimina
  13. Azz!!! Eh no, non è stato proprio un bel modo di festeggiare la Pasqua, meno male è passata! Tra profumo di miele, farro e mais questa frolla è strepitosa :) Baci, buona serata

    RispondiElimina
  14. buonissimi i biscottini e anche la crostatina!! :) ci farei voletieri merenda in questo momento! :) un bacio, buona serata! ;)

    RispondiElimina
  15. ma che frolla e biscotti super deliziosi!!!complimenti che dici vengo a fare meranda li? ciao un bacione :)

    RispondiElimina
  16. Bellissimi! Cars 2 da paura! Meravigliosissimo!!!

    RispondiElimina
  17. adoro le frolle con farina di mais....e i tuoi biscotti, che belli anche nella forma!!

    RispondiElimina
  18. E' vero c'è parecchia influenza in giro accidenti.. mi dispiace. Comunque.. bentornata! e a gamba tesa direi.. con questi fantastici biscotti!

    RispondiElimina
  19. e ben tornata io malata per 10 gg e oggi hanno iniziato le gemelle uffa! ma come vedo sei tornata alla grandeeee

    RispondiElimina
  20. per fortuna sei tornata stavo per mandare in giro i miei 007!!!! ah ah ah Pero' hai avuto un periodo intenso ma sei tornata alla grande con questa bella ricettina piena di belle farine come piace a me:-) Boris cresce e fra un po' due dei suoi figli se ne andranno sigh sigh hanno trovato una casa che li accoglie:-) saluta tutti e un bacio alla pulce!

    RispondiElimina
  21. che idea fantasticaaaaa meravigliosa collaborazioni

    RispondiElimina
  22. Eccoti, Paoletta!!!!finalmente ti leggo!!Spero tu sia riuscita a passare indenne il periodo "faticoso" di crocerossina!!!!:-)E la ricetta che ci dai è tra le mie preferiteeee!!!Io vivrei di crostatine e biscottini (specie se a cuore:-DDDDD) Insomma...mi è piaciutaaaaaaaaaaaaaaaa!!!Un grande abbraccio!!!

    RispondiElimina
  23. Ma che bei biscottini ricchi!! Bellissima idea il mix di farine!! Provo!!!!
    Mi dispiace per l'ondata di influenza, ma anche qui fa un freddo!!! ..ci si ammala come niente!!!
    Bacioni grandi!!!

    RispondiElimina
  24. Che bell'idea questa frolla così rustica!! Belli i biscotti e pure la crostatina!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  25. Se la cosa ti può consolare io ho passato sabato e lunedi in pronto soccorso perché mio marito ha pensato bene di rompersi un dito del piede!non male vero?

    Belli i tuoi biscottini !!! Che spettacolo la tua nuova collaborazione!

    RispondiElimina
  26. Che sfortuna per l'influenza!!!! Menomale che tu non l'hai presa!!!! Che buoni questi dolci, molto particolari per la presenza della farina per polenta!!!

    RispondiElimina
  27. Ragazze che bello ritrovarvi tutte, mi siete mancate un casino, ma siete sempre comunque nei miei pensieri. Ieri, praticamente dopo una settimana che non mi collegavo, è stata davvero un'emozione controllare la mail ogni dieci minuti per trovare i vostri commenti. GRAZI, GRAZIE, GRAZIE!!!!

    RispondiElimina
  28. Cara, mi dispiace ma questa ricetta non posso inserirla in elenco.
    La protagonista del nostro contest è la ricotta e deve essere uno degli ingredienti principali.
    Vista l'esigua quantità utilizzata per questa preparazione, non la posso accettare! :-)
    Sono sicura che capirai, e poi...hai comunque tante altre belle ricette partecipanti! ;-)
    A presto!

    RispondiElimina

Se questo post ha stuzzicato il tuo palato, scrivimi due righe... e magari lascia anche un clik a google+ :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...