giovedì 9 febbraio 2012

Torta di saraceno e polenta al miele e arancia senza burro e senza zucchero

Ciao a tutti, che freddo anche oggi!!! A questo punto mi chiedo se sono io a rabbrividire ogni momento. Rischio lo shock ogni mattina per uscire dal letto hahahahaha.

Comunque.... siamo prossimi a San Valentino e tutte pubblicate cuori e cuoricini... cominciavo a sentirmi un'esclusa....hahahaha
Così oggi cuorizzo anche io!!!!

Mi sono preparata una semplice torta per la colazione o la merenda che però ha di particolare la mancanza di burro e di zucchero ed un delicato gusto di arancia di sottofondo.




Questo dolce ha lievitato davvero tanto ed ha al suo interno il contrasto tra "l'amarognolo" del grano saraceno e la dolcezza dell'arancia. Insomma... è a forma di cuore ma non è stucchevole.
Ormai lo sapete... preferisco gusti più semplici e corposità più ricche.

Tra gli ingredienti, c'è anche l'olio extra vergine di oliva all'arancio dell'azienda Marina Colonna (olio ottenuto con arance biologiche siciliane), con cui ho avviato una nuova collaborazione. si tratta di un olio corposo, dal gusto intenso.




Mi hanno inviato diverse fragranze che non vedo l'ora di provare e sperimentare nelle mie ricette :-D

Si tratta di un'azienda molisana, che coltiva diverse specialità di olive e che produce un olio dai proprio oliveti, anche biologico, prestando molta attenzione agli standard qualitativi.
Per qualsiasi informazione cliccate qui.

Da provare!!!


Ed ecco la mia ricetta


Ingredienti:

150 gr di farina di grano saraceno
150 gr di farina di mais fioretto
150 gr di miele millefiori
2 uova
1 bustina di lievito
succo di mezza arancia rossa
10 ml di olio Evo all'arancio Marina Colonna
200 ml di latte
1 pizzico di sale


Procedimento:

Versate in una ciotola il miele e le uova




ed amalgamateli per bene.




Miscelate le farine con il lievito ed il sale ed aggiungetele, un pò alla volta, al miele con le uova, mescolando.




Unite a filo il latte




e l'olio con il succo della mezza arancia.




Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.





Imburrate una teglia a forma di cuore (o a vostro piacimento) e versatevi il composto.




Infornate nel forno già caldo, a 180°, per circa 40 minuti.

Il dolce ha lievitato tantissimo ed ha assunto un aspetto particolare, in quanto è come se avesse due cuori sovrapposti.




E... mi ha davvero trafitto il cuore hahahaha




Buon appetito!


Con questa ricetta partecipo al contest di Capuccino e cornetto










25 commenti:

  1. Mi piace questa torta, leggera e profumata! la preferisco sicuramente ai cuori cioccolatosi, io non sono una gran golosa ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al cioccolato non si dice mai di no, ma rispetto a torte super cremose, specie per fare colazione, preferisco questi dolci più semplici e genuini.

      Elimina
  2. Ma grazie per la ricetta! Questa va benissimo! Una torta cuoriciosa davvero raffinata^_^
    ti vado ad aggiungere alla lista.
    in bocca al lupo.
    ps: manca solo il link alle due ditte che sponsorizzano il contest, grazie mille^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi non riesco, sono con il cellulare, domani sistemo tutto :-D

      Elimina
  3. Ma quanto è morbida questa torta???!!!!! Favolosa!

    RispondiElimina
  4. Che bella l'idea di una torta fatta con il grano saraceno, mi stuzzica molto! Baci

    RispondiElimina
  5. mmmm belissima e super sanaaaaaaa :) fortunato il maritino :)

    RispondiElimina
  6. Adoro gli ingredienti che hai usatoper questa torta, la rusticità del grano saraceno, la delicatezza del miele, il profumo dell'arancia...deliziosa! E se è anche leggera anche meglio ^_^ Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Federica, grazie e buona serata a te :-D

      Elimina
  7. Paoletta ma lo sai che proponi sempre dolci che mi piacciono un sacco!!!!Questa se non avesse il latte sarebbe ideale per me!!!Un bacione cara!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooo Yrma, mi fa mooolto piacere ;-D Un bacione a te. Qui hanno previsto tempesta... da te????

      Elimina
  8. hai ragione, fa freddo, non ci vuole abbandonare, ma una fetta di torta e una tazza di latte ci scalderebbe alla grande. baci

    RispondiElimina
  9. Ma brava!!!mi piace proprio.. Anch'io non amo molto creme o torte troppo farcite..troppo dolci..troppo insomma! Quel gusto rustico e la consistenza grezza che conferiscono la farina d saraceno e quella d mais mi fa sognare il sapore d questo dolce.. Da provare! Brava

    RispondiElimina
  10. Che bella la foto con il cuore trafitto!!!!! Ma sei una vera artista!!!! E brava Paola!!!!Complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  11. uno spettacolo tutto da gustare

    RispondiElimina
  12. Questa torta è uno spettacolo!!!

    RispondiElimina
  13. leggera, profumata,secondo me è anche parecchio buona!!!
    baci

    RispondiElimina
  14. Ciao, che interessante la tua torta, deve essere proprio buona, morbida e leggera: da provare!!!
    Complimenti per l'ottima collaborazione, sono arrivati anche a me e, come dici tu, non vedo l'ora di usarli.
    Hai sentito che è arrivato il vento, e che vento!!! qui è tutto un sibilare, ora vado a letto spero di riuscire a dormire!!!
    Buonanotte

    RispondiElimina
  15. E' cosa dire!?? La voglio! Sembra sofficiosa e gustosa e a me piace la farina di grano saraceno! Comunque ho freddo anche io uff! Buon venerdì

    RispondiElimina
  16. Beh...allora mi lasci una fettona?
    Questo cuore è buonissimo e con l'olio al gusto di arancia...perfetto!

    RispondiElimina

Se questo post ha stuzzicato il tuo palato, scrivimi due righe... e magari lascia anche un clik a google+ :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...