sabato 25 febbraio 2012

Gnocchi di patate con asiago, fontina, speck e radicchio e nuova collaborazione a... km 0

Ciao a tutti e buon sabato!!!!
Ragazzi ho fatto una follia... hahahaha... mi sono iscritta alle selezioni di Masterchef.... quando vedranno la candidatura si faranno una sonora risata, ma mia nonna diceva "boca serada no ciapa mussati" (bocca chiusa non prende zanzare) e quindi... perché non tentare? ;-D

Oggi portiamo due orette la pulce al mare... non vedo l'ora, ho proprio voglia di staccare da tutto e da tutti!!!  Mi porto il marito perché fa da autista :-D

Cosa vi propongo oggi? Una bella ricetta di gnocchi... vi avviso... non prendete paura... non so perché ma a casa gli gnocchi sono sempre stati grandi. La prima volta che li ho fatti a mio suocero ha fatto un colpo hahhahaha





Tanto per dirvi come si mangia a casa mia, io li ho mangiati così, mio marito con il ragù di carne, la pulce al burro... ma vi pare?!?!?!?!?!


Ingredienti:

Per gli gnocchi:

600 gr di patate Patata Veneta
300 gr di farina per gnocchi e pasta Molini Rosignoli
1 uovo
1 pizzico di sale


Per il condimento:

radicchio di treviso qb
formaggio Asiago qb
formaggio fontina qb
1 cucchiaio di Philadelphia
mezza fetta di speck tagliato grosso
Olio EVO Dante
Grana Padano grattuggiato qb



Procedimento:

Mettete a cuocere in pentola a pressione le patate con un pizzico di sale. Dal fischio della pentola lasciate cuore a fuoco medio per circa 20 minuti (il tempo di cottura dipende dalle dimensioni delle vostre patate).
Una volta pronte scolatele e passatele con uno schiaccia patate




Fate una montagnola sulla tavola o sulla spianatoia, versateci sopra la farina, con le dita formate un buco al centro e sgusciateci l'uovo, con un pizzico di sale.




Impastate per bene




e formate una palla con l'impasto.




Staccatene un pezzo e formate un "serpente".




Con un coltello formate i vostri gnocchi




Passeteli sulla parte superiore con i rebbi di una forchetta per fargli i classici segnetti e disponete su un canovaccio.
Fate la stessa cosa finché non finite l'impasto.




Nel frattempo mettete a bollire l'acqua e preparate il condimento.

Tagliate le foglie del radicchio a pezzetti e mettetele su una padella con un  filo d'olio ed un pò d'acqua.




Lasciatele rosolare per qualche minuto, poi aggiungete lo speck tagliato a dadini ed un pizzico di sale.




Lasciate rosolare lo speck e poi, per non fare asciugare, aggiungete un cucchiaio di Philadelphia ed, dopo uno/due minuti, i formaggi, mettendo il fuoco al minimo.




Quando l'acqua bolle, salatela e versate gli gnocchi, una porzione alla volta, perché non si attacchino.
Quando vengono a galla, scolateli e versateli nella padella del condimento. Mescolate e servite ben caldo.

Buon appetito!


Con l'occasione vi presento la mia nuova collaborazione a km 0 con l'azienda





La Patata Veneta è coltivata esclusivamente nel territorio veneto, è tutelata dal marchio Qualità Verificata della Regione Veneto e viene coltivata principalmente tra le province di PadovaVicenza e Verona.
E' un ottimo alimento a basso contenuto calorico, ricca di potassio e di vitamine A e C.
I miei gnocchi sono venuti belli corposi, senza grumi, gustosi.

























30 commenti:

  1. Divertitevi al mare cara Paola ...fate benissimo a staccare...si ha proprio voglia di respirare aria nuova!!!!! Complimenti!!!!! belli grandi e corposi i tuoi gnocchi e che sugo BUONO!!!!!!
    E per il programma....FORZA!!!!! Tifo per te!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Renata sei un amore, come sempre!!!!
      Non mi considereranno nemmeno hahahahaha

      Elimina
  2. caspita a me piacciono sempre i gnocchi e dove c'e' il radicchio oramai lo sai mi ci ficco:-) bello al mare!!!! a jesolo? Godetevi la giornata e saluta la pulce:-P

    RispondiElimina
  3. Ciao Ombretta, forse anche Eraclea o San Donà, vediamo cosa decide l'autista ;-d
    A me... basta davvero cambiare aria!!!!

    RispondiElimina
  4. mi sono iscritta anchiooo!!!!!!!! aaaaaaaa :)
    che buoni questi gnocconi! adoro anche questo condimento gnam gnam :)
    buone orette al mare! bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. HAHAHAHAHAHA, tu hai sicuramente più possibilità ;-D

      Elimina
  5. in bocca al lupo per le selezioni.. e complimenti per questa ricetta... è gustosissima

    RispondiElimina
  6. Belli sti gnocconiiiiiiiiiiiii!!!!!!davvero???Masterchef???ma è su La7?non l'ho mai vista.....evvaiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!facci sapere eh!!!sarebbe troppo fico (parlo come un'adolescente....no comment!)vederti in tv!!!sìììììììììì faccio il tifooooo!!!belliiii che andate al mare!!allora la pulce della zia Yrma sta meglio?????Bella!!!Un grande bacioneeeeeee tutto per te e pulce!!!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao yrma lo fanno su sky... ma non ci spero molto :-)

      Elimina
  7. Io avrei scelto quelli che hai mangiato tu, e cioè questi!!! C'è una goduria di condimento!!! Buona passeggiata!!!

    RispondiElimina
  8. Buonissimi questi gnocchi, preferisco come li hai mangiati tu, son troppo buoni!!

    RispondiElimina
  9. Tra tutti io avrei scelto... un pò di tutti e tre!!!! Che bei gnocconi anche a me piacciono grossi :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in tre e mangiamo tre condimenti diversi... ti pare?

      Elimina
  10. Il sugo di questi gnocchi è favoloso!!!

    RispondiElimina
  11. Ti sono venuti benissimo e poi quel condimento......
    Un abbraccio e buona domenica.

    RispondiElimina
  12. Che bello l'abbinamento del radicchio!!! Buoni! Ottimi come piatto domenicale :D Brava! Notte!

    RispondiElimina
  13. che bel piatto!!ottimo l'abbinamento!complimenti!!

    RispondiElimina
  14. questi gnocchi sono davvero gustosissimi! :) piacere di conoscerti, a presto! :)

    RispondiElimina
  15. Con tutto il rispetto per tuo marito ma preferisco assai di più il tuo piatto di gnocchi. Con il ragù non vado d'accordo. Invece il radicchio lo adoro e il tuo condimento è davvero super. baci e in bocca al lupo per le selezioni...mai dire mai ;)

    RispondiElimina
  16. ciao cara.. che piatto fantastico!! ps.. da me c'è una sorpresa per te..

    RispondiElimina
  17. Prima di tutto: in bocca al lupo per le selezioni di Masterchef!!!
    Complimenti per la nuova collaborazione che ti ha dato l'opportunità di fare questi buoni gnocchi con quel delizioso e cremoso condimento!!!
    Baci

    RispondiElimina
  18. Che belli e chissà che profumo!!
    Ottima collaborazione ....evviva i prodotti a km. Zero!

    RispondiElimina
  19. Ragazze, grazie per l'incoraggiamento... non ci spero molto ma mai dire mai ;-D

    RispondiElimina
  20. Che bello incontrare un'altra "pazza" x Master Chef Italia! :DDD

    Io ho fatto le selezioni per la prima edizione, non sono andata oltre il primo colloquio, ma mi sono divertita da pazzi, è stata un'esperienza STUPENDA, il cuore a mille, la voce che tremava e le farfalle allo stomaco... neanche fossi stata al primo appuntamento col mio Compare! :DDDD

    Anch'io avrei optato per gli gnocchi al radicchio! ^^

    Com'è andata poi l'audizione?? Ah no, scusa, non se ne può parlare fino a che non ci sarà stata la trasmissione in tv... e so che parte a dicembre... SPERO DAVVERO di rivederti in mezzo ai concorrenti! ^^

    A presto!

    RispondiElimina
  21. A delicious experience, without any doubt. Wonderful recipe!

    RispondiElimina

Se questo post ha stuzzicato il tuo palato, scrivimi due righe... e magari lascia anche un clik a google+ :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...