lunedì 23 gennaio 2012

Torta di compleanno super cioccolatosa... per un maritino da rinforzare ;-D

Ciao a tutti, passato bene il fine settimana? Io per concludere in bellezza una settimana da paura, non mi sono fermata un attimo. Sabato, compleanno di mio marito, ho preparato biscotti e la torta per lui (questo il pomeriggio, perché la mattina ho lavorato...). Domenica... sveglia presto, 2 lavatrici, pulizia cucina e bagno, "bagno e infiocchettamento" per me e la pulce che siamo andate alla cresima di mio cugino (ho mangiato un risottino di radicchio e montasio da favola!!!!). Sono arrivata a casa verso le 17.00, sono andata a salutare mia nonna perché è a letto col bacino rotto e poi sono tornata da me. Mia mamma: "Stiri?". Ma che vogliamo scherzare??? Piuttosto rilancio la moda dello stropicciato. Mi sono fiondata in divano e da lì non mi sono mossa fino alle 19.00... va bene forte, tenace, lavorativa... ma non sono mica infinita hahahahahah

Comunque, colgo l'occasione per presentarvi la mia nuova collaborazione con l'azienda Molini Rosignoli




che mi ha inviato questi bei pacchi di farina, insieme con un grembiule da cucina ed una penna (devo pur scrivermi le ricette!!!)




Si tratta di un'azienda di Mantova che dal 1928 produce farine di grano tenero, prestando altissima attenzione alle scelte delle materie prime.


Nello specifico, per questa ricetta, ho utilizzato la farina di grano 00 per dolci e sfoglie, che mi ha dato un dolce molto morbido e dall'ottima consistenza. Anche durante la lavorazione non ho avuto problemi, infatti non la farina non ha fatto grumi e si è amalgamata molto bene agli altri ingredienti.




Mentre preparavo il dolce, la mia piccola pulce, ha preparato una mappa del tesoro per il suo adorato papi (i papi con le figlie femmine non hanno proprio speranza... non capiscono più niente!!! hahahahah)
per distrarlo nel momento in cui avrei estratto la torta dal frigo.... poi ci siamo nascoste... e quando è tornato in cucina, siamo "saltate fuori" gridando "Sorpresa!!!". La pulce impazzisce per queste cose ;-D

Mi scuso per la qualità delle foto ma come avete ben capito avevo "qualcuno" che premeva per soffiare le candeline e non ho avuto molto tempo per elaborare l'immagine ;-S






Il 42 sopra è di cioccolato bianco e non è venuto troppo bene.. il sacco a poche mi ha fregato, o meglio il cioccolato bianco... ma il numero si legge e questo è l'importante (che vecchione!!!!)

La ricetta è in realtà l'unione di due ricette trovate sulla rivista "Cioccolata & C." presa il giorno dell'operazione di mio marito per far passare il tempo!




Ingredienti:


Per la torta:

350 di farina 00 per dolci e sfoglie Molini Rosignoli
200 gr di cioccolato fondente
un vasetto di yogurt alla rosa + 1 cucchiaino di cacao amaro (ricetta originale:yogurt al cioccolato)
150 gr di burro
una fialetta di essenza di vaniglia
150 gr di zucchero di canna (originale: semolato)
3 uova
2 bustine di lievito 
un pizzico di sale


Per la farcia al cioccolato bianco:

200 gr di cioccolato bianco
150 gr di panna da montare
2 tuorli


Per la glassa al cioccolato fondente:

150 di cioccolato fondente
150 gr di burro a pezzetti
1 tuorlo
50 gr di panna da montare




Procedimento:

Mettete il burro morbido a pezzetti in una terrina e lavoratelo fino a formare una crema, che profumerete con l'essenza di vaniglia. Unite una alla volta le uova, aggiungendo le successive solo quando quelle già inserite saranno ben amalgamate. Incorporate il cioccolato intiepidito e successivamente, alternate un cucchiaio di yogurt a qualche cucchiaio di farina. Una volta ottenuto un composto omogeneo, incorporate il lievito ed il pizzico di sale. La ricetta prevedeva di imburrare due stampi a cerniera da 22 cerniera, i miei misuravano 26 cm , così ho ottenuto un dolce leggermente più basso. Versate il composto nei due stampi, cercando di riempirli allo stesso livello ed infornate, nel forno già caldo (meglio se ventilato), a 180° per circa 40 minuti (fate la prova dello stecchino).
Mentre le torte si cuociono, preparate la farcia. Fate sciogliere a bagnomaria la cioccolata bianca con la panna, fino ad ottenere una crema omogenea. Togliete dal fuoco, lasciate intiepidire ed unitevi i tuorli, dopodiché mettete in frigo per 30 minuti.
Ora è il turno della glassa.
Fate sciogliere il cioccolato fondente con la panna ed il burro e, anche qui, una volta ottenuta una crema omogenea, aggiungete il tuorlo e fate raffreddare.
Una volta pronte, estraete le torte dal forno e fatele raffreddare. Avendo lo stampo da 22 sarebbero venute più alte e quindi avrebbero potuto essere divise a metà per aumentare gli strati di farcitura: io, con gli stampi più grandi, le ho lasciate così.
Estraete dal frigo la crema per la farcia e montatela con il mixer, fino ad ottenere una bella crema spumosa, con la quale andrete a stendere un bello strato tra i due dolci.
Sovrapponete le due torte.
Montate con il mixer anche la glassa e stendetela sul dolce con una spatola.
Io ho realizzato il numero con il sacco a poche e del cioccolato bianco sciolto, voi potere decorare come preferite... anche con scaglie di cioccolato.



e... buon appetito!


Ancora grazie all'azienda Molini Rosignoli e nello specifico alla signora Marzena per la fiducia accordatami.


Con questa ricetta partecipo al contest di My taste for food





13 commenti:

  1. Il numero non sarà venuto bene ma la torta è bellissima!!!!!!alta e cioccolotosa!!hm...spero stia meglio il maritino;-)Un bacione!!

    RispondiElimina
  2. meravigliaaaaa una fettina la mangerei volentieri

    RispondiElimina
  3. ti giuro che la golosità di questa torta non fa proprio notare che il numero non è venuto bene. lo yogurt alla rosa per me è una novità assoluta. un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ciao ragazze, grazie ;-D
    Stefania, anche io era la prima volta che lo trovavo (Naturà sì9 ed è stata una piacevle sorpresa, davvero buono ;-D

    RispondiElimina
  5. CHE TORTA GODURIOSA!!!
    per me che sono una golosona questa è il massimo!!!!
    baci

    RispondiElimina
  6. Grazie per questa ricetta, dolce all'ennesima potenza!
    Auguri per la tua nuova collaborazione inoltre, quelle farine saranno motivo di altre ispirazioni,dolci e salate.
    A presto, Valentina

    RispondiElimina
  7. belllllisima tortaaaaa per il maritino! ogni tanto bisogna coccolarli né! hihih bacione

    RispondiElimina
  8. Adoro il cioccolato e ne mangerei una fetta!!!

    RispondiElimina
  9. Anche per me è nuovo lo yogurt alla rosa...!!! La torta è super golosa...e il numero? ma chi lo vede con tutto quel cioccolato!!!
    Abbracci

    RispondiElimina
  10. Donaflor... ho già in mente un nuovo dolce con quello yogurt a cui abbinerò un olio di nocciole di una mia nuova collaborazione ;-D

    Ragazze questo dolce ha un unico difetto... è enorme e noi siamo in due... di cui io teoricamente a dieta... e non commento... hahahaha

    RispondiElimina
  11. Che spettacolo di torta!!! Golosissima e particolare con lo yogurt alla rosa! Bel blog, da oggi ti seguo! E se ti va passa a trovarmi!!

    RispondiElimina
  12. eh!! Penso proprio che il maritino abbia ben ripreso tutte le sue forze, nel pieno della goventù poi, era anche indispensabile dargli una mano ;))
    grazie!

    RispondiElimina

Se questo post ha stuzzicato il tuo palato, scrivimi due righe... e magari lascia anche un clik a google+ :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...