mercoledì 4 gennaio 2012

Pizzoccheri pasticciati: con Patate, speck ed emmenthal

Ciao a tutti, oggi vi propongo una ricettina salata, un ottimo primo piatto... tutto sommato abbastanza veloce da preparare e davvero gustoso.
Nonostante il mio maritino abbia asserito ieri sera che lui le patate le considera un secondo e non un primo piatto (il solito rompi...), alla fine nel suo piatto non era rimasto niente!!! 'Sti uomini.....






Ingredienti:


250 gr. di pizzoccheri Moro
250/300 gr di patate
1 hg di speck
100 gr di emmenthal
sale qb
500 ml di latte
30 gr di burro
50 gr di farina
noce moscata qb




Procedimento:

Ho sbucciato, lavato e tagliato a pezzettini le patate e le ho messe a cuocere al vapore per circa 15 minuti.
Nel frattempo ho messo sul fuoco la pentola con l'acqua per cuocere i pizzoccheri ed al bollore, ho salato, aspettato un minuto e versato "la pasta".
Mentre i pizzoccheri cuocevano, ho preparato la besciamella, sciogliendo sul fuoco il burro con la farina e la noce moscata e aggiungendo poi il latte ed il sale, portando a bollore ed alla giusta consistenza.
Ho scolato i pizzoccheri e li ho versati in una teglia da forno con la besciamella. Ho aggiunto le patate (dopo averle salate un pò), lo speck e l'emmenthal a pezzetti




ed ho mescolato bene il tutto




Ho infornato nel forno già caldo, in modalità ventilata, a 180°, per 15 minuti circa.


Ne è uscito un piatto cremoso, molto saporito e dal gusto originale del grano saraceno.
I pizzoccheri, belli ruvidi, hanno trattenuto molto bene la besciamella





Con questa ricetta partecipo al contest di Valtellina Store. Mi raccomando votatemi!!!!




ed al contest di Una pasticciona in cucina





9 commenti:

  1. ecco i pizzoccheri li ho provati una volta ma non mi sono piaciuti o, più probabilmente, non li ho cucinati bene, dunque.. farei volentieri un assaggio ai tuoi che sembrano davvero appetitosi :-)

    RispondiElimina
  2. Appunto...se ci sono i pizzoccheri..perchè secondo???? Piacere di conoscerti, auguri per un bellissimo anno nuovo, ciao Flavia

    RispondiElimina
  3. non li ho mai mangiati! se me lo dicevi venivo ad assaggiarli da te... hanno un'aspetto molto invitante:-) bacioni

    RispondiElimina
  4. Che bel blog!!!!! Mi sono unita ai tuoi sostenitori!!!!!
    Buoni i pizzoccheri, proverò la tua versione!!!
    A presto!!!!

    RispondiElimina
  5. mamma che voglia che fa questo piatto!!!

    RispondiElimina
  6. Complimenti per il blog e le belle ed interessanti ricette. Se ti fa piacere tornerò a trovarti. Un grosso bacione e a presto. Intanto mi iscrivo tra i tuoi sostenitori

    RispondiElimina
  7. Batù: il grano saraceno ha un gusto abbastanza forte... Abbinato così però rende molto bene
    Elifla: che ti devo dire... non è proprio un buon gustaio...:-(

    RispondiElimina
  8. Ombretta: da quel che leggo sul tuo profilo non dovresti fare molta strada... :-)
    Lory b.: grazie:-)
    Valentina: ne vuoi un pò? ;-)
    La creatività e i suoi colori: certo che mi fa piacere e molto anche :-)

    RispondiElimina
  9. ricetta inserita ,grazie mille ,ciao

    RispondiElimina

Se questo post ha stuzzicato il tuo palato, scrivimi due righe... e magari lascia anche un clik a google+ :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...