sabato 10 dicembre 2011

A natale tutti sono più buoni: anche i muffin!!!!

Ciao a tutti.


Oggi, anche se dovrei essere a dieta e vedere queste cose solo con il binocolo, vi propongo questi delicatissimi muffin alla ricotta. Insomma, è quasi natale, i chili persi sono ormai 19 e direi che siamo arrivati all'obiettivo (manca ancora 1 chiletto), fa freddo e si ha voglia di calore (vedi "calorie") e poi... mi è presa un'irrefrenabile voglia di fare dolci!!!!


Così ho preso spunto dalla ricetta trovata nel blog di "L'Angolo cottura di Babi" e l'ho un pò rivista a modo mio.




Ecco il risultato:





Ingredienti:

100 gr di farina o
85 gr. di farina di riso
1 uovo
90 gr. di latte
50 gr. di burro
due cucchiai di lievito vanigliato
100 gr. di ricotta
60gr. di isomalto (è il sostituto dello zucchero, si ricava dalla barbabietola ed ha la letà delle calorie!)
un pizzico di sale
marmellata di fragole /gocce di cioccolato




Procedimento:

Ho mescolato l'uovo con lo zucchero e poi ho unito la ricotta ed il burro sciolto. A parte ho miscelato la farina con il lievito ed il sale e poi li ho uniti ai liquidi. Impastando il tutto, ho aggiunto un pò alla volta il latte fino ad ottenere un composto cremoso ma denso. Poi ho diviso l'impasto a metà. Su una parte ho messo le gocce di cioccolato ed ho riempito i pirottini. Con l'altra metà di impasto ho realizzato i muffin con la marmellata: ho steso una prima parte di composto nei pirottini, ho aggiunto due cucchiaini di marmellata e poi ho ricoperto ancora con il composto. 
Ho infornato in modalità ventilata per circa 15 minuti nel forno già caldo e questo è il risultato:







Delicatissimi, teneri  e morbidi!


4 commenti:

  1. Cosa si vuole di meglio per darci un po' di calore o calorie?

    Ps. Il 10 è il numero di ricette da cui il mio giudice sceglierà la vincitrice, queste erano le sue 10 preferite delle95 salate a lui destinate per la votazione...... Ora deve ragionare tra queste, la scrematura è stata molto difficile....erano tante e tutte molto valide, ma il suo compito è quello di scegliere!

    RispondiElimina
  2. Prima di tutto complimenti per i chili persi, ne so qualcosa. Sono venuta a leggere di questi bellissimi muffin e ho trovato la citazione del mio blog, grazie! Ora vado subito ad informarmi sull'isomalto. A presto, Babi

    RispondiElimina
  3. Buoniii!!! Fanno venire voglia di morderli..dallo schermo! :)

    RispondiElimina
  4. L'angolo di cottura di Babi: mi pareva il minimo la citazione della fonte. "L'isomalto è un sostituto naturale dello zucchero, un alditolo principalmente usato per le sue caratteristiche fisiche simili a quelle dello zucchero.
    Ha un piccolo impatto sui livelli di glucosio nel sangue e non porta alla formazione di carie dentali. Fornisce 2kcal/g, la metà di quelle dello zucchero" (vedi wikipedia). no va però preso in grandi quantità perché ha un piccolo effetto collaterale.... diciamo arioso hahahahahaha

    Volevofarelochef: erano veramente delicati!!!! ciao e grazie

    RispondiElimina

Se questo post ha stuzzicato il tuo palato, scrivimi due righe... e magari lascia anche un clik a google+ :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...